Chi siamo

A Bologna nasce A.I.D.A. Associazione Inquilini per i Diritti dell’Abitare. 

L’associazione si propone di fornire un supporto ed un orientamento per la tutela dei diritti civili e sociali dell’inquilinato sia in ambito privato che pubblico/commerciale, degli utenti prima casa e degli inquilini sfrattati, nonché, dei consumatori e degli utenti assegnatari di alloggi pubblici, promuovendo a livello provinciale e regionale punti di ascolto e consulenza gratuita.

A.I.D.A. promuove la cooperazione e la collaborazione con persone, enti, associazioni (nazionali e non) aventi finalità analoghe, promuovendo l’intermediazione con i soggetti pubblici preposti, al fine di risolvere le problematiche di emergenza abitativa, stimolando lo sviluppo locale, attraverso forme di cooperazione, aggregazione e confronto tra soggetti economici  privati e pubblici. 

La grave situazione storica che ci troviamo a vivere porterà con sè gli effetti di uno stravolgimento economico/sociale, che dovrà trovare associazioni, istituzioni e parti sociali, pronte a dare il proprio contributo per la soluzione pacifica di contrasti e sempre più marcate disuguaglianze sociali.

L’associazione si propone  di approfondire e diffondere il più possibile a tutti la conoscenza delle norme e delle prassi concernenti ogni aspetto e problematica delle locazioni civili e commerciali e dei diritti dell’abitare, confrontandosi con le pubbliche amministrazioni, con i sindacati e le altre associazioni e facendosi promotrice di iniziative normative e legislative a livello comunale, provinciale, regionale e nazionale.

Rivolgersi ad A.I.D.A. non comporta alcun costo ed in osservanza delle ultime normative anti covid l’associazione si impegna a promuovere e a sviluppare forme di assistenza a distanza attraverso i propri canali di comunicazione (Internet  – Whatsapp – Telefono).